Accesso ai servizi

Francesco CAMUSSO

Francesco CAMUSSO


Detto “Cichìn, il camoscio di Cumiana”. Nato a Cumiana il 9 marzo 1908, morto il 23 giugno 1999. Fu uno dei più forti corridori italiani degli anni ’30. Vincitore del Giro d’Italia nel 1931, terzo al Tour de France nel 1932, secondo al Giro nel 1934 e, sempre nel 1934, terzo alla Milano - Sanremo, infine quarto al Tour del 1937. Camusso fu un personaggio indimenticabile per l’estrosità atletica, la simpatia, per le imprese che seppero ritagliargli un meritato spazio nell’Olimpo dei grandi del ciclismo. Scrisse una pagina importante nella storia della Maglia Rosa conquistando quella del primo “stampo” nel 1931, anno della sua istituzione. Personaggio riservato e modesto, scelse di rimanere ai margini dell’ambiente ciclistico dedicandosi ad una lunga attività commerciale nel suo negozio di abbigliamento sportivo a Torino. All’età di trent’anni, dopo nove di professionismo, Camusso si ritirò dalle competizioni. Uomo di grande generosità, umanità e spirito sportivo, i cumianesi lo ricordano con affetto e riconoscenza. Il centro sportivo comunale, in fase di completamento, è stato intitolato alla sua memoria.